Home / 7 Settembre 2014

Occhi al cielo e tanta paura, i sindaci del Gargano si ribellano alla burocrazia: “Abbiamo progetti fermi da anni”

Il Capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli ha elogiato tutti alla fine di un vertice durato circa un’ora e mezza. “Il Gargano – ha detto – è un territorio fragile. Violato in più parti da un evento eccezionale. Ma posso già assicurare che arriverà un contributo per la fase di emergenza che seguirà a quella di ricognizione”. Ma i sindaci del Gargano restano in ansia, tutti a guardare il cielo sperando nel sole.

Di