Home / 8 Luglio 2014

Assunzioni sospette alla De Piccolellis, chiesto il commissariamento. Tulino: “Entro luglio faremo chiarezza”

Le accuse sul “tengo famiglia” alla De Piccolellis potrebbero essere terminate. Nel peggiore dei modi per la struttura di Viale degli Aviatori. Le voci sulle liaison tra manager e dipendenti, e sui paventati favoritismi per l'assunzione di determinate persone, infatti, il 25 giugno scorso si sono infrante contro il muro del commissariamento. La nota della Regione Puglia è una mazzata che difficilmente verrà digerita dal presidente, l’avvocato Antonio Tulino.

Di