Noi con Salvini benedice Foggia: “Un candidato governatore? Perché no”. Foglietta desaparecido

Gazebo in piazza del Lago, arrivano i responsabili regionali Rossano Sasso e Mauro Giordano per presentare il movimento ‘Noi con Salvini’. Ci sono Casa Pound e ‘Sovranità’, il movimento identitario che ha affiancato il segretario del Carroccio nell’ultima manifestazione romana.

foto 1A chi gli chiede: “Ma sapete che abbiamo perso l’Authority alimentare per colpa della Lega?” rispondono indignati: “Ma chi ha creato più danni ai pugliesi, Salvini o Vendola? Il leader verrà in Puglia e sarà acclamatissimo, oggi si riparte da qui, cerchiamo di costruire una nuova classe dirigente a cui voi non potete imputare nulla. La maggior parte delle persone che sta con noi non ha esperienze politiche alle spalle”. Tranne Primiano Calvo, ex assessore del comune di San Severo ed ex An. Insieme a Roberto Parisi (giornalista) è il cerimoniere per eccellenza di questa giornata ed anche il ponte politico da cui passa il movimento sul territorio.

Mimmo Foglietta, che aveva sollevato molti quesiti sulla tenuta e sulla guida del gruppo, è assente: “Siamo ‘Noi con Salvini, non ‘Io con Salvini”, spiegano laconicamente i responsabili. Personalismi banditi.

foto 3 (1)Strali contro Emiliano, inno al mondo agricolo cui da poco è stata imposta l’Imu, critiche ad un’amministrazione comunale “che non ha l’assessorato all’agricoltura – incalza Parisi – e non si capisce cosa vogliano farci di questa città”.

foto 4 (1)Elezioni regionali: la loro lista ci sarà, “saremo anche forti ma stiamo aspettando il centrodestra per rispetto di una coalizione di cui non faremo parte se c’è Ncd”. Eterogenea la provenienza degli aderenti, al gazebo è rappresentata, secondo Giordano, “solo una minima parte perché non avete idea da Foggia quanta gente ha fatto la preadesione. Arrivano da Ncd, ex Pd. ‘Noi con Salvini’ è lo  spontaneismo della politica, per molti anni voi foggiani avete fatto i portatori di voti ai mulini degli altri”. Per questo pensano di lanciare, senza riserve, anche una candidatura a governatore da Foggia o provincia.  

foto 5