Una flebo di camomilla per Tarquinio il “furioso”, grazie

Il Tarquinio furioso mi addita come “ex neo fascista”. Ammesso che l’espressione significhi qualcosa nello zoppicante linguaggio del “furioso”, confesso.

Il Tarquinio furioso mi addita come “ex neo fascista”.

Ammesso che l’espressione significhi qualcosa nello zoppicante linguaggio del “furioso”, confesso.

Fui consigliere comunale del M.S.I., ahimè, molti decenni or sono.

Con me consiglieri comunali dello stesso partito:

Salvatore Tatarella, già europarlamentare del partito di Tarquinio.

E Roberto Ruocco, assessore regionale e consigliere regionale del partito di Tarquinio.

Capisco i bruciori da sconfitta.

Ma un minimo di razionalità non guasterebbe.

Per il “furioso” una flebo di camomilla.





Change privacy settings