Cronaca / 21 Luglio 2014

Scandalo tangenti, spunta una vecchia storia di debiti&favori. Biagini: “Zammarano mi doveva 100mila euro”

Vecchie storie dietro il polverone sulle tangenti al Comune di Foggia. L'ex dirigente Fernando Biagini non ci sta e ribatte alle accuse attraverso una memoria difensiva. Biagini tira fuori vicende molto lontane, risalenti agli inizi degli anni '90. Poi ricorda: "A Zammarano rilasciai il permesso di costruire un fabbricato per civili abitazioni. Concordammo 100mila euro ma non mi pagò".

Di