Cultura&Società / 22 Maggio 2014

Il Teatro Giordano riapre ed è già polemica, a Mongelli “girano le balle”. Bloccata la delibera su Placido direttore artistico

La delibera per designare il direttore artistico del teatro Giordano era pronta ieri sera in giunta, dove si discuteva anche di altri accapi. Il nome sul tavolo era quello di Michele Placido, deciso, su richiesta del suo socio foggiano, dal Teatro Pubblico Pugliese. Non esattamente una “decisione” ma la comunicazione, ufficiale, di una disponibilità per un anno, a titolo gratuito - salvo i rimborsi spese a carico barese- e “fatta salva la disponibilità nei confronti dell’artista”.

Di