Cronaca / 1 Agosto 2014

“Cintaridd” è libero, scagionato il boss di Vieste Notarangelo. A fine ottobre nuova sentenza dove rischia grosso

Ritenendo affievolite le esigenze di custodia cautelare, i giudici del tribunale di Foggia hanno rimesso in libertà Angelo “cintaridd” Notarangelo, ritenuto dagli investigatori uno dei “boss” più influenti sul Gargano. Il prossimo 29 ottobre è prevista la sentenza per "I tre moschettieri" e Notarangelo potrebbe tornare in carcere. Reggerà l'accusa sul metodo mafioso?

Di
Cronaca / 17 Luglio 2014

Duro colpo alla mafia del Gargano, arrestato Antonio Frattaruolo “pezzo da novanta” della mala. Sequestrate droga e armi

Droga e armi della mafia garganica. La Polizia ha sequestrato 10 confezioni compresse di marijuana del peso lordo complessivo di 10 chili e 400 grammi. La roba era occultata in una cisterna interrata nel terreno agricolo di Antonio Frattaruolo, esponente della faida sul promontorio. “Questo arresto è di notevole rilevanza perchè, aldilà dello stupefacente sequestrato, abbiamo assicurato alla giustizia un esponente della mafia garganica".

Di
Change privacy settings