Poteri / 5 Dicembre 2019

Guazzabuglio Gal, i sindaci si presentano da Emiliano. Tutte le lotte intestine per la conquista elettorale dei Monti Dauni

In quel pezzo di Puglia c’è la necessità di riposizionarsi, esiste un disorientamento generale dovuto al venire meno di un importante riferimento politico quale è stato per il ceto decisore e per le comunità del Subappennino Leo Di Gioia, supportato pesantemente da alcune associazioni di categoria, con la Confagricoltura e la Coldiretti in testa. L’orsarese Casoria era un suo uomo.

Di
Change privacy settings