Politica / 9 Luglio 2014

C’era una volta l’ente Provincia, oggi una specie di “mostriciattolo”. A settembre si vota con un sistema cervellotico

C’è un’elezione per la Provincia il 28 settembre, un’unica data per l’ente intermedio semiscomparso con la riforma Delrio. Che non lo sappiano gli elettori tradizionali è ovvio, loro non saranno chiamati alle urne. Il presidente se lo eleggono tra loro i consiglieri comunali della Capitanata e i sindaci, purché abbiano davanti un mandato superiore a 18 mesi.

Di