Economia / 8 Novembre 2014

Melfi crocevia di destini, da Agnelli a Marchionne. Così, con Jeep Renegade, Fiat e sindacati si giocano il futuro

Sembra passato un secolo dall'arrivo dell'avvocato Gianni Agnelli nel profondo Sud, in Basilicata. C'era Giulio Andreotti al governo, nel 1990, quando si decise di sciogliere ogni dubbio per dare il via all'investimento su Melfi. Ma solo 20 anni dopo Marchionne ha cambiato le carte in tavola con Fca. Ecco cosa c'è da aspettarsi adesso...

Di
Change privacy settings