Autunno? Anche no. A Vieste Pasquale lascia il lido aperto fino al 31 ottobre. “Ancora tanti turisti e caldo”

Tatalo del “San Lorenzo”: “È triste vedere le spiagge prive di ombrelloni, non si fa così la tanto famigerata destagionalizzazione. E allora gli ombrelloni li lasciamo aperti”

A Vieste Pasquale Tatalo gestisce il Lido San Lorenzo, uno dei pochi stabilimenti balneari della riviera garganica che apre a maggio e chiude il 31 ottobre. “Una città turistica come Vieste non può chiudere i battenti la prima settimana di settembre. È triste vedere le spiagge prive di ombrelloni, non si fa così la tanto famigerata destagionalizzazione. I turisti ci sono, tanti stranieri, noi stiamo lavorando abbastanza bene, e anche se nelle prossime settimane il flusso dovesse diminuire, gli ombrelloni li lasciamo aperti. E poi con il caldo di questa lunghissima estate…”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings