Nuovo corso all’Università di Foggia, arriva la magistrale in Scienze Biotecnologiche, degli Alimenti e della Nutrizione Umana

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Biotecnologiche, degli Alimenti e della Nutrizione Umana, proposto dal Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Foggia per l’Anno Accademico 2020/2021, si fonda sull’esperienza del precedente Corso di Laurea Magistrale in Scienze degli Alimenti e Nutrizione Umana.

Il nuovo Corso di Laurea è una magistrale interclasse, riconducibile alle classi di laurea (LM-09) Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche e (LM-61) Scienze degli Alimenti e della Nutrizione Umana, così da rispondere alla domanda di formazione specialistica legata al mondo delle biotecnologie, dell’alimentazione e della nutrizione umana.

“Con l’istituzione del corso di laurea magistrale in Scienze Biotecnologiche, degli Alimenti e della Nutrizione Umana il precedente corso di laurea magistrale in Scienze degli Alimenti e della Nutrizione Umana, conosciuto come “SANU”, si arricchisce di contenuti innovativi – dichiara la prof.ssa Rosaria Viscecchia, coordinatrice del nuovo Corso di Laurea Magistrale -. Le motivazioni che hanno ispirato la progettazione di questo nuovo corso di laurea interclasse sono di natura scientifico-culturale, ma tengono conto anche di valutazioni legate alle prospettive occupazionali dei laureati. Il nuovo Corso di Laurea Magistrale Interclasse in Scienze Biotecnologiche, degli Alimenti e della Nutrizione Umana, unico in Italia, parte, infatti, dalla duplice esigenza di rafforzare e modernizzare la formazione del biologo nutrizionista, arricchendola di competenze biomolecolari, oggi notoriamente oggetto di crescente interesse tanto per gli aspetti culturali che per le ricadute professionali e lavorative, nonché di formare al contempo un biotecnologo provvisto di competenze nel settore alimentare e nutrizionale, settore oggi sempre più considerato cardine del benessere e della salute umana. Oltre al profilo professionale di Esperto in Scienze degli Alimenti e Nutrizione Umana – conclude la prof.ssa Viscecchia  – si intende quindi formare anche quello del Biotecnologo Medico e Farmaceutico”.

 Il primo test di valutazione della preparazione individuale si svolgerà in modalità digitale il 16 settembre 2020, alle ore 10:00, e sarà rivolto a laureati e laureandi che abbiano già presentato domanda di laurea (https://www.agraria.unifg.it/it/news/primo-test-di-valutazione-della-preparazione-personale-lauree-magistrali). Per coloro che non potranno accedere alla prova di settembre è prevista una seconda data per lo svolgimento del test, il 14 gennaio 2021.





Change privacy settings