Il panificio Paciello lancia il suo “pacco da giù” per i foggiani fuorisede. “Rende meno amara l’attesa delle prossime ferie”

Dentro gli scaldatelli foggiani, i tarallini alla cipolla con l’uvetta, le sfogliatine con le acciughe e molto altro ancora. Ed è pure personalizzabile

Un “pacco da giù” con scaldatelli, sfogliatine ed altre prelibatezze. Lo storico panificio Paciello di Foggia lancia un’iniziativa per i fuorisede. “È passato Natale, è passato Capodanno, la befana – scrivono sui social -. Tanti amici e parenti sono tornati ‘su’ e, come sempre, salutarli ti lascia quella sensazione di ‘amaro’ in bocca. Allora abbiamo pensato: come possiamo rendere l’attesa delle prossime ferie meno amara? Con un bel pacco da giù! Che ci mettiamo dentro? Gli scaldatelli foggiani, i tarallini alla cipolla con l’uvetta, le sfogliatine con le acciughe, i grissini al mais, le friselle, i mostacciuoli, i pasticcini alle mandorle, i cantucci di @pascal_barbato con i pezzettoni di cioccolato. Cosa?! A Santino che sta a Milano non piacciono le acciughe?! E meh, vieni in negozio e scegli tu cosa mettere nel pacco per Santino”.



In questo articolo: