Dopo 29 anni la mitica “Fumettosmania” di Foggia cambia casa e diventa più grande. Nuova sede in via Bari

Il titolare: “Insieme a Rosanna Giampaolo e col supporto del Teatro del pollaio, avremo la possibilità di aprirci alle arti a 360°, di ospitare autori e artisti di ogni dove”

“29 anni son quasi passati da quando esiste Fumettosmania a Foggia, la prima fumetteria ad aprire in Puglia! Ad onor del vero l’idea di aprirla nella mia città mi era balenata nella mente, invece furono Gigi Ferraretti e Rosaria Bambacigno a farlo per primi! Due visionari lungimiranti tanto da rischiare con qualcosa di nuovo e inedito! Dal 1997 sono arrivato io con tantissima passione senza sapere cosa aspettarmi dal futuro e con un po’ d’incoscienza!”. Si esprime così il titolare della storica “Fumettosmania” di Foggia annunciando novità a breve.

“In questi tre decenni ho avuto modo di conoscere tantissima gente, ho visto crescere acerbi adolescenti con i brufoli, che adesso vengono insieme ai loro figli, volti che mi sono rimasti nel cuore e fortunatamente pochi altri che sono davvero felice di non aver più rivisto! Però tutti hanno fatto parte della galassia di Fumettosmania, chi davanti al negozio a giocare con le carte, chi nel sottoscala a vivere avventure con le miniature e i giochi da tavolo e altri a discutere per giorni se il costume di Batman con i capezzoli fosse una genialata o la fine di un’era! Quindi ringrazio tutti, davvero tutti i miei clienti per essere stati parte di una storia che non è solo il mio passato ma che un po’ spero, sia rimasta anche nei vostri ricordi!”.

Poi annuncia: “Ora però si cambia! Fumettosmania ricomincia in una nuova, grande sede dove troverete sempre i vostri sogni ed eroi ad aspettarvi ma anche tanto di più! Insieme a Rosanna Giampaolo e col supporto del Teatro del pollaio,avremo la possibilità di aprirci alle arti a 360°, di ospitare autori e artisti di ogni dove, far mostre, eventi culturali di carattere teatrale e musicale! Apriremo le porte a tutte le associazioni culturali della nostra città e del territorio! E queste sono solo alcune delle cose che abbiam voglia di fare. Nei locali di Fumettosmania è stata predisposta un’area ad uso esclusivo per gli eventi culturali! Siamo esaltati ed emozionati, con la voglia di cominciare subito il nostro nuovo viaggio! Siete tutti invitati a prendere parte alla vita di Fumettosmania, ad usarla, condividerla, viverla e ad innamorarvene! Vi aspettiamo con le vostre idee e i vostri talenti. Siete i benvenuti! Riapriremo lunedì 30 gennaio in Via Bari, 18! A 100 metri da dove siamo adesso!”.



In questo articolo: