Volontari al confine ucraino e impegno del terzo settore. Focus alla “Festa del Volontariato” di Foggia

Sono circa cinquanta le associazioni protagoniste della manifestazione organizzata in Piazza Giordano e Via Lanza a Foggia. Interessante convegno domenica 15 maggio alle 11

Sabato 14 e domenica 15 maggio il volontariato di Capitanata scende in piazza grazie alla “Festa del volontariato” del CSV Foggia. Sono circa cinquanta le associazioni protagoniste della manifestazione organizzata in Piazza Giordano e Via Lanza a Foggia. Tra i momenti di riflessione più interessanti, domenica mattina, alle ore 11.00, è in programma nello spazio convegni, la tavola rotonda  sul tema “Emergenza Ucraina, aiuti e accoglienza. L’impegno del Terzo Settore”. Interverranno Alessandro Verona, referente medico della Regione Europa di Intersos; Aldo Ligustro, presidente della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia; Khrystyna Zhurakivska, ricercatrice Unifg; Lucia Losito, volontaria della parrocchia Gesù e Maria, ramo onlus. Modera Annalisa Graziano, giornalista e responsabile dell’Area Comunicazione del CSV Foggia.

Alessandro Verona, giunto a Foggia per partecipare all’incontro, racconterà l’impegno dei volontari della ONG al confine e nelle zone di guerra, con particolare attenzione agli interventi indirizzati alle persone in condizione di fragilità. Il presidente della Fondazione dei Monti Uniti e la volontaria della parrocchia Gesù e Maria porteranno una testimonianza dell’impegno del terzo settore di Capitanata; Khrystyna Zhurakivska illustrerà i bisogni di studenti e studentesse ucraine. La tavola rotonda è aperta a tutti: sarà possibile portare la propria testimonianza di solidarietà. VIDEO



In questo articolo: