Raffaele De Nittis ai vertici di Confcooperative Puglia: “Orgoglioso, puntiamo su investimenti”

Manager foggiano eletto vicepresidente dell’area sanità

Raffaele Pio de Nittis è stato eletto vicepresidente vicario di Confcooperative Sanità Puglia, nel corso dell’Assemblea delle cooperative sanitarie pugliesi che ha confermato Mauro Abate come presidente.

La giornata di definizione delle nomine è stata ricca di interventi di esponenti della politica regionale, del sindacato e della rappresentanza di impresa, con cui la Federazione ha costruito un legame in questi anni.

“Sono orgoglioso della fiducia accordatami dall’assemblea regionale delle Cooperative attive nei servizi sanitari – ha commentato il giovane manager foggiano -, focalizzeremo il nostro lavoro sulle direttrici condivise con il Nazionale a beneficio di tutti i Cooperatori. Sarà necessario mettere a sistema le esperienze realizzate dal privato in un’ottica di partnership con il sistema pubblico con il SSN; investire sulla formazione valorizzando profili innovativi; rivedere la stratificazione delle nuove prese in carico dell’ADI, ricomprendendo i pazienti a complessità medio-alta. Infine – conclude – bisognerà investire sulla funzione di committenza, concentrando le assunzioni nel sistema pubblico su personale specializzato nella attività di pianificazione, programmazione, monitoraggio e controllo”.