Borse Guess: shopper, borse a tracolla, pochette e altro ancora

Qual è la borsa che fa per te? Se hai tanti oggetti e la tua vita è frenetica, la borsa shopper fa per te. Per un’occasione speciale o di svago, potrai optare per la pochette, piccola ed elegante: una borsa dallo stile unico e amata dalle nostre antenate. Infine, le borse a tracolla saranno ideali se avrai bisogno di praticità e di avere le mani libere nelle mille incombenze della vita quotidiana. Basta solo sceglierle, e adattare i mille colori e materiali ai tuoi fantastici outfit.

Ogni occasione ha la sua borsa, ed è per questo che, con la primavera alle porte, bisogna scegliere la borsa giusta. Vediamo quali sono le proposte più interessanti e come si armonizzano alle tue esigenze.

La borsa shopper, perfetta per chi ha bisogno di spazio

A dispetto del nome, in una borsa shopper puoi mettere di tutto. Sicuramente è la borsa più adatta ad andare in giro a fare shopping o semplicemente a fare la spesa, ma ormai esistono borse shopper di grandissima qualità, di ottima fattura e molto eleganti, dove potrai riporre i tuoi effetti personali (soprattutto se sono tanti e hai bisogno di spazio), e sono oggetto d’attenzione dei più importanti stilisti di moda, che hanno reinterpretato quest’accessorio secondo tante diverse declinazioni, dalle più smart e sbarazzine alle più formali ed eleganti. Un’idea ottima potrebbe essere scegliere una borsa Guess: la Guess, infatti, presenta una bellissima collezione, che partono da prezzi davvero concorrenziali e che sono quindi adatte a tutte le tasche, spaziando per materiali (se sei ecologista, quelle in tessuto e in similpelle saranno perfette per te), e soprattutto per colori e texture (fluo, metallizzate, colore pastello, texture stampate, trapuntate, decorate…).

Vuoi essere di gran classe: quel che ti serve è una pochette

La pochette ha una storia davvero curiosa: nel Settecento, le donne francesi la usavano per portarci dentro il profumo, il kit da cucito (per ogni evenienza), e i sali, che servivano nel caso qualche amica fosse svenuta per via del corsetto troppo stretto. La pochette torna di moda durante la Belle Époque, come accessorio per le donne dell’alta società. Ai tempi, questo modello di borsa, era riservato alle grandi occasioni. Oggi non è più così, e le pochette stanno colonizzando le nostre occasioni più informali e di svago. E’ sicuramente una borsetta di piccole dimensioni, non adatta a chi ama portare con se tanti oggetti personali, o usa un portafogli importante, ma la sua zip, ormai quasi sempre presente, custodirà con cura ciò che deciderai di tenerci dentro. L’unico limite della pochette è che va tenuta in mano, e non è adatta alla vita frenetica di tutti i giorni.

Borse a tracolla: essere trendy nella vita di tutti i giorni

La borsa a tracolla sono un modello davvero pratico, perché lasciano le mani libere per le nostre attività quotidiane. Ci sono molte opzioni, di vari colori e texture, sia da giorno che da sera, e custodiranno con cura i tuoi preziosi oggetti personali. Possono essere abbinate ad un outfit casual, ma anche ad un outfit più classico, o business, e ti accompagneranno in tante occasioni in cui avrai tanti pensieri per la testa e vorrai essere sicura che la tua borsa tenga ordine tra le tue mille cose. Oltre ai colori pastello, e alle texture con il logo del brand (Guess, ma non solo), ci sono anche modelli più audaci, come quelli leopardati. Sarà facile per te orientarti tra i tanti colori e materiali disponibili e creare abbinamenti originali con i tuoi vestiti.

Quale scegliere? Perché non tutte e tre?

Non pensare che tu debba per forza scegliere: magari potresti prendere più di una borsa, e adattarle a seconda dell’occorrenza. Basta abbinarle ai tuoi outfit e alle tue occasioni, e vedrai che completeranno il tuo look, dandoti un tocco di classe, e unendo praticità e stile.