Sassaiola contro mezzo di Ataf Foggia, branco di ragazzi spacca le vetrate. “A rischio incolumità passeggeri”

Lo denunciano i sindacati Ugl Trasporti, Filt Cgil e Faisa Confail: “Ennesimo episodio increscioso. Autorità intervengano”

Nuovo atto criminale ai danni dei mezzi Ataf di Foggia. Lo denunciano i sindacati Ugl Trasporti, Filt Cgil e Faisa Confail. “Siamo costretti a denunciare l’ennesimo increscioso episodio accaduto ieri sera alle ore 23 circa nei pressi di via la Torre. Per l’ennesima volta un gruppo non identificato di ragazzi, in preda probabilmente a frustrazioni di varia natura, ha pensato bene di divertirsi mettendo in pratica una sassaiola a danno dei mezzi Ataf. È stata presa di mira la linea F1, alla quale sono stati causati la rottura dei vetri della porta centrale, più altri danni di minore entità, e solo per puro caso non è accaduta una tragedia, vista la presenza a bordo di alcuni utenti”. 

“Chiediamo all’azienda di informare e denunciare – proseguono i sindacati -, questi atti delinquenziali, alle autorità competenti al fine di evitare ulteriori danni ai nostri mezzi e tutelare l’incolumità dell’utenza e del personale in servizio. Inoltre chiediamo alle forze dell’ordine, già ampiamente operative e collaborative, di profondere un ulteriore sforzo, al fine di assicurare alla giustizia questi soggetti, onde evitare una possibile ‘tragedia annunciata’“. (In alto, foto archivio)



In questo articolo: