Cambio ai vertici dei carabinieri nel Foggiano, nuovi comandanti a San Severo e Cerignola. Ecco chi sono

Cambio della guardia ai vertici di alcune importanti articolazioni del Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia. Lasciano il maggiore Ivano Bigica ed il capitano Domenico Guerra e giungono in terra di Capitanata due nuovi ufficiali, provenienti da San Benedetto del Tronto e da Bari.

Il capitano Marco Vanni, neocomandante della Compagnia di San Severo, ha frequentato il 191° Corso “Fede” dell’Accademia Militare di Modena, conseguendo la laurea in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna. L’ufficiale, trentaduenne romano, proviene dalla Compagnia di San Benedetto del Tronto e con pregresse esperienze presso l’Organizzazione Mobile dell’Arma, succede al maggiore Ivano Bigica, nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri di Aversa.

Il capitano Federico Sallusto, neocomandante della Compagnia di Cerignola ha frequentato il 220° corso della Scuola Militare “Nunziatella” ed il 192° Corso “Carattere” dell’Accademia Militare di Modena conseguendo la laurea in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna. L’ufficiale, trentenne nolano, proviene dal Nucleo Investigativo di Bari, ove ha comandato la Sezione dedita alla ricerca dei catturandi ed al contrasto dei reati in materia di stupefacenti e con pregressa esperienza investigativa presso il Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani, succede al capitano Domenico Guerra, nuovo Comandante del Nas di Parma.





Change privacy settings