Covid: morto il sindaco di San Nicandro Garganico, Costantino Ciavarella. “Il virus ha portato via una persona per bene”

Comunità del Gargano sconvolta per la perdita del primo cittadino, alle prese con il virus da alcune settimane

Morto Costantino Ciavarella, sindaco di San Nicandro Garganico. Ciavarella combatteva contro il Covid da alcune settimane.
“A nome della città di Vieste esprimo vicinanza alla comunità di San Nicandro Garganico e alla sua famiglia per la grave perdita del Sindaco Costantino Ciavarella. Il virus ha portato via una persona per bene, un collega stimato da tutti i sindaci del Gargano”. Così il sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti.
“La nostra consolazione – scrive Patrizia Lusi dell’Asp Zaccagnino di San Nicandro – è che le persone per bene hanno un posto privilegiato nella schiera degli angeli. A noi resta il piacere e l’onore di averlo conosciuto e di aver collaborato nell’interesse esclusivo della popolazione.
Riposi in pace. Vicinanza e condoglianze vivissime alla famiglia”.
Raffaele Piemontese, vicepresidente della Regione Puglia: “Circa un anno fa, nel giorno in cui arrivavano notizie di un contagiato pugliese da COVID-19, avevo l’onore di completare un lavoro svolto insieme a Costantino Ciavarella e alla comunità di San Nicandro Garganico da lui guidata, per la valorizzazione del castello normanno-aragonese. Stanotte la pandemia si è portata via una brava persona. Sono vicino alla famiglia e a tutti i sannicandresi”.





Change privacy settings