Finto pubblico ministero in un bar di Foggia (pieno di poliziotti), denunciato per oltraggio e false dichiarazioni

Curioso episodio in un bar di Foggia, nei pressi della Questura. Un uomo per farsi largo tra i clienti si è spacciato per un pm: “Sono un pubblico ministero, non mi interessa che voi siete poliziotti”, una delle frasi proferite davanti agli agenti presenti. Un foggiano di 50 anni è stato quindi denunciato per usurpazione di titolo, oltraggio e false dichiarazioni sulla propria identità.

Il fatto risale al pomeriggio di ieri quando l’uomo ha cominciato a spintonare i presenti per superare la fila. Inutili i tentativi di calmarlo affinché attendesse il proprio turno. L’uomo avrebbe affermato di aver fatto la guerra e di conoscere i vertici della Polizia di Stato. La situazione è tornata alla calma dopo identificazione e denuncia.



In questo articolo:


Change privacy settings