A soqquadro i locali di teatro foggiano. L’amaro sfogo: “Forse è il caso di andare via da questa città”

Furto a Foggia. Malviventi si sono introdotti nella sede della Piccola compagnia impertinente di via Castiglione, saccheggiando interamente i locali.

“Un altro furto, il quarto in pochi mesi – scrivono dalla Pci -. Rubato un pc nuovo, forzata la porta danneggiandola e messa a soqquadro la zona ufficio. Questo è il risultato dell’azione di tre ragazzi, quasi sicuramente minorenni. Saranno orgogliosi del bottino, portato via a cavallo di un motorino. Questi tre prodi briganti ci hanno regalato un dubbio, mai concepito prima d’ora.
Forse è il caso di andare via da una città così allo sbando, in cui il rispetto delle cose e delle persone non hanno più residenza. Fare la guerra è giusto quando puoi pensare di vincerla.
Alcuni sacrifici meritano di più”, concludono con amarezza.