Sigilli a lido di Manfredonia (località Sciali). Sotto sequestro area di 420 mq priva di autorizzazioni

Deferito all’autorità giudiziaria il titolare dello stabilimento balneare. L’operazione della Capitaneria di Porto

In seguito all’attività di controllo sul demanio marittimo, nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2019”, personale della Capitaneria di Porto di Manfredonia, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica Foggia, ha posto sotto sequestro preventivo ex art. 321 C.P.P. le strutture dello stabilimento balneare “La Bussola” privo del titolo concessorio/autorizzativo, sito in località Sciali, nel Comune di Manfredonia.

Durante l’intervento, i militari operanti hanno sequestrato un’area demaniale marittima di circa 420 metri quadrati, al cui interno erano posizionati 50 ombrelloni, 24 sedie sdraio, una torretta per postazione di salvamento e un pattino di salvataggio. 

Deferito all’autorità giudiziaria il titolare per le violazione degli Artt. 54 e 1161 del Codice della Navigazione (occupazione sine titulo di area demaniale marittima).

La Capitaneria di Porto di Manfredonia continuerà la propria attività di vigilanza nell’ambito dell’operazione “Mare sicuro 2019” e di vigilanza sul demanio marittimo, al fine di assicurare all’utenza una serena fruizione del mare.