Uomo si barrica in casa a Foggia e minaccia di uccidere l’anziana madre. Agenti irrompono dalla finestra

Attimi di forte tensione in via Taranto. Intervento sul posto di polizia, carabinieri, personale del 118 e vigili del fuoco

Momenti di forte tensione questa mattina al civico 43 di via Taranto a Foggia. Un uomo di circa 60 anni minacciava di uccidere l’anziana madre. Il 60enne si è barricato in casa dove provvidenziale è stato l’intervento di polizia e carabinieri.

L’uomo impugnava una pistola che si è rivelata scarica. Gli agenti lo hanno sedato dopo aver fatto irruzione dalla finestra. Alla base del gesto un momento di forte disagio del 60enne che avrebbe perso il lavoro di recente.

Sono state le urla della vittima ad allertare i vicini e successivamente le forze dell’ordine. Sul posto anche 118 e vigili de fuoco.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: