Come educare le future generazioni, focus di due giorni a Foggia tra dibattiti e laboratori

Ad organizzare l’evento “Edizioni del Rosone” con il contributo della Fondazione Monti Uniti

Terza edizione di “CoEduca” a Foggia. L’iniziativa, prevista il 4 e 5 ottobre nasce con l’obiettivo di reimparare e riscoprire insieme la bellezza dell’apprendere reciprocamente e accedere, per davvero, come speravano i grandi maestri, alla nostra umanità e rispettare quella di chi è diverso da noi.

Ad organizzare l’evento “Edizioni del Rosone” con il contributo della Fondazione Monti Uniti di Foggia. Si punta ad interpellare direttamente il mondo degli studenti, adulti, educatori, insegnanti, esperti, genitori, attori sociali, politici e culturali e sollecitare alle proprie responsabilità educative nei confronti delle future generazioni.

“Per promuovere la cittadinanza attiva – fanno sapere gli organizzatori – e la partecipazione democratica alla costruzione del bene comune che è ‘l’educazione emancipatrice e liberatrice'”.

La Cooperativa Sociale “Sanità Più” e “Universo Salute” Opera Don Uva collaborano con la casa editrice “Edizioni del Rosone” per la realizzazione di un evento in particolare che si terrà nella sala teatro Opera Don Uva il 4 ottobre alle ore 16.00.





Change privacy settings