Storia, cultura e intrattenimento. Tutti gli appuntamenti al castello di Manfredonia

castellomf

Una settimana esatta al giorno più magico ed atteso dell’anno ed a Manfredonia si respira decisamente l’atmosfera del Natale. Al “Mercatino al Castello”, organizzato nel Fossato dall’Agenzia del Turismo e dal “Palio delle Contrade delle Torri di Re Manfredi”, oltre alla caratteristica passeggiata tra le casette in legno e la suggestiva pattinata su ghiaccio con pista vista mare, parte oggi una due giorni di eventi ed appuntamenti che allieteranno l’imminente avvicinarsi delle festività di fine anno. Dunque, oltre allo shopping di rito per accontentare i desideri di parenti ed amici, a Manfredonia visitatori e residenti potranno immergersi nel dolce ed inconfondibile clima natalizio, fatto di colori, suoni ed odori della tradizione.

E Natale non è senza un’adeguata colonna sonora che riscaldi i cuori e l’ambiente. L’ immancabile appuntamento per grandi e piccini è per questa sera alle ore 20 nel Fossato del Castello per lo spettacolo di canti natalizi con vocalist e accompagnamento strumentale dei “Lino’s Family”, un gruppo polifonico di dodici elementi costituitosi nel 2007 che esegue brani di musica leggera,popolare e classici napoletani sapientemente rivisitati e riarrangiati dal maestro fondatore Rosangela Trigiani.

mercatinomedievalemanfredoniaDomattina, dalle 10.30 alle 12.30, tornano dopo il grande successo della scorsa domenica, Babbo Natale insieme ai suoi folletti per raccogliere le letterine e fare foto con tutti i bambini (l’intrattenimento è a cura dell’Associazione “Pinocchio Animazione” il Christmas Photo Set di “Leo Guerra Photographer”). Il pomeriggio e la serata sono altrettanto interessanti. Si parte alle 18 con “Calici a Corte”, evento enogastronomico a cura della Pro Loco Manfredonia , “AIS” (Associazione italiana Sommelier) e l’Associazione GarganoExperience che vedrà la presenza di ben dieci cantine del territorio, in rappresentanza delle eccellenze locali sotto le prestigiose mura del Castello di Re Manfredi. In contemporanea, il rinomato “Forno Frisoli”, proporrà le bontà della tavola garganica legate alla tradizione natalizia.

Non mancherà l’intrattenimento con la scuola di danza “Art Ballet dance studio” che, alle 19, realizzerà un piccolo spettacolo a tema presentando quelle che sono le discipline studiate all’interno della scuola. Nel primo quadro verrà rappresentata la danza classica con un mix di coreografie sulla città di Venezia, nel secondo quadro la danza contemporanea con l’universo e nel terzo la carica dell’hip hop.

Per quanti volessero godere anche della bellezza e dell’importanza del patrimonio storico-culturale di Manfredonia si ricordano gli appuntamenti con la mostra “Casa Futura Pietra” (progetto di arte contemporanea e promozione del territorio organizzato dall’Associazione “Eclettica – Cultura dell’Arte”) allestita negli Ipogei Capparelli (orari di apertura dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00), la “20^ Mostra del Presepio” (organizzata dal’ “Associazione Italiana Amici del Presepio”) ambientata nell’impareggiabile Chiesa di Santa Chiara(visitabile nelle seguenti fasce orarie 10.30-12.30 e 18-21) e la “5^ Mostra “Manfredonia Presepi – Il Natale” (organizzata dall’ Associazione Presepistica sipontina “Giuseppe Furio”) ubicata presso la sala “Anna Castigliego” adiacente alla Chiesa Stella Maris in Corso Manfredi (visitabile dalle 18 alle 21). Inoltre, l’ “Ecomuseo Manfredonia” propone visite guidate con tre inediti itinerari: “Centro Storico”, “Sulle orme dell’Antica Sipontum” e “Torri di Re Manfredi”.