Minaccia di morte l’ex con un bastone, arrestato cinquantenne a Manfredonia

20141227_stalking

I carabinieri di Manfredonia hanno fermato il cinquantenne Gaetano Prota dopo la segnalazione di una donna che minacciava di essere minacciata sul lungomare. Giunti sul posto i militari hanno identificato l’uomo nei pressi di un esercizio commerciale mentre, brandendo tra le mani un grosso bastone di legno, minacciava di morte la donna. Quest’ultima è riuscita fortunatamente a rifugiarsi all’interno dell’esercizio commerciale. L’uomo è stato bloccato e condotto in caserma. I carabinieri hanno ricostruito compiutamente l’intera vicenda, facendo emergere a carico dello stesso diverse denunce per atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. Lo stesso veniva quindi tratto in arresto per stalking ad associato alla casa circondariale di Foggia dove è rimasto a seguito della convalida.