Dieci milioni per la cultura a Manfredonia, il Mibact “premia” Santa Maria e castello

tresoldi basilica di siponto

È di circa 10 milioni di euro il finanziamento del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per la Capitanata tramite il Piano di Azione e Coesione Complementare (Pac 2014-2020) che costituisce l’ultima tranche del Piano operativo nazionale ‘Cultura e sviluppo’ (Pon cultura).
Nel dettaglio: 6.783.479,37 euro per il Parco Archeologico di Santa Maria di Siponto e 2.916.195,84 euro per il Museo Archeologico Nazionale di Manfredonia (Castello di Manfredonia).

Sono 5 le regioni del Sud che beneficiano del finanziamento: oltre la Puglia, anche Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia. Si tratta di un intervento strategico di circa mezzo miliardo di euro. “I cantieri della cultura – dichiara il MiBACT, Dario Franceschini – sono un’ulteriore dimostrazione di come e quanto il governo stia investendo per la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico-architettonico e archeologico del nostro Paese. Dopo un decennio di tagli, queste scelte confermano che per il governo Renzi la cultura è la chiave per il rilancio economico dei territori e del Mezzogiorno”.