Politica / 1 Settembre 2014

Molfetta, Consorzio Asi alla conferenza Ncd. Minervini: “Grave scorrettezza, vergognoso”

“Che ci fanno il presidente Emanuele Martinelli e l’intero del Consorzio Asi nella conferenza politica del Nuovo Centro Destra di Molfetta accanto al senatore Antonio Azzollini e al consigliere regionale Antonio Camporeale?”. L’assessore regionale Guglielmo Minervini solleva il tema in vista dell’annunciata conferenza stampa con la quale Ncd locale domani intende annunciare l’avvio dei lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza della rete viaria dell’agglomerato industriale di Molfetta finanziati attraverso il P.O. FESR 2007-2013 - Asse VI.

Di
Home / 2 Luglio 2014

Moffa, Grilli, Erminio: tre donne per Landella. Spunta Raf Di Mauro ma c’è la matassa delle forze minori. Il sindaco vede Tarquinio

Tre assessori a Fi (Gabriella Grilli, sicuramente, e due consiglieri con più anzianità tra i banchi del consiglio), tre anche al Ncd per 5 eletti, forse, con l’ipotesi di un esterno, Raffaele Di Mauro, non si sa ancora per quale assessorato. Previsto un viaggio di Landella a Roma. C'è da sbrogliare la matassa sulle "forze minori".

Di
Home / 12 Giugno 2014

Landella, una giunta mista tra tecnici e politici. Idea Jenny Moffa, giovane rampante di Fdi

Forza Italia è difficile che abbia più di tre deleghe, esprimendo anche il sindaco. Ncd, invece, risultata seconda forza, dovrebbe esprimere molto probabilmente il vicesindaco, oltre che qualche assessore. Fdi potrebbe scegliere la prima dei non eletti, Eugenia Moffa, per un posto in giunta, se si tratterà di materia economica di cui Jenny, come la chiamano gli amici, è esperta.

Di
Politica / 26 Maggio 2014

Risultati stravolti rispetto al 2009: il Pd di Renzi guadagna 12 punti, Forza Italia ne perde 20. Male i “Fratelli”

In Puglia il successo di Matteo Renzi e del Pd si attesta al 33,5%, poco meno di 10 punti in più rispetto al Movimento di Grillo, assente alla scorsa tornata di elezioni europee e che modifica di poco la performance delle politiche, con più forza al sud. Un bel salto se si pensa che l’ex formazione di Bersani veniva da una percentuale pugliese ed europea del 21%. Una crescita di 12 punti.

Di