Cronaca / 9 Gennaio 2015

Fallimento Gema, i legali di Tavasci: “Processo troppo sbrigativo”. Sentenza il 13 febbraio

"Molte cose non sono state valutate adeguatamente, non si può decidere un processo con le sole dichiarazioni dei funzionari comunali". Nell'arringa di oggi, l'avvocato Gianluca Ursitti, difensore degli imputati per il caso Gema, ha spiegato le ragioni per le quali non sarebbe credibile la ricostruzione dell'ammanco di circa 22 milioni di euro nelle casse di alcuni Comuni della provincia di Foggia.

Di