Economia / 14 Ottobre 2014

Edilizia, Biancofiore porta a Bruxelles le richieste dei costruttori. “Sostenere economia da 70 mld di euro”

La nascita di strumenti ad hoc a livello comunitario di finanziamento e di garanzia accessibili alle imprese dell’Unione Europea, azioni di accompagnamento e sostegno alle imprese nella partecipazione alle gare extra UE e assistenza diplomatica a livello dell’Unione Europea nella penetrazione dei mercati esteri: saranno queste le principali richieste dei costruttori italiani dell’Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili) oggi in audizione a Bruxelles alla Direzione Generale Impresa e Industria della Commissione Europe al forum della Commissione Europea “Costruzione 2020 piano di azione”.

Di