Cultura&Società / 14 Maggio 2014

Il palazzetto dell’arte dedicato a quel genio di Paz. “Inizia un’avventura”

Era novembre quando Salvatore Speranza ebbe l’idea di intitolare il Palazzetto dell’arte ad Andrea Pazienza. Il prof di Foggia, che lavora a Bologna ed è attivo da anni in campo culturale, smosse il web. Peppino D’Urso, consigliere uscente, ha recepito la sollecitazione trasformandola in “atto amministrativo”, come si dice in gergo. La targa a lui dedicata, in bronzo, è dell’artista Domenico Carella.

Di
Change privacy settings