Bambino di 5 anni vagava senza meta per strada. Portato in salvo dalla polizia a Cerignola

In commissariato ha potuto riabbracciare i genitori che si erano rivolti agli agenti per denunciare la scomparsa del figlio

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Bari in servizio a Cerignola hanno notato un bimbo di circa 5 anni che vagava impaurito per strada. Raggiunto il piccolo, i poliziotti lo hanno fatto accomodare nell’auto di servizio, offrendogli acqua, patatine, ma soprattutto rassicurandolo.

Gli uomini della Polizia hanno tentato in ogni modo di farsi dire il suo nome o quello dei genitori, la via della propria abitazione. Il piccolo era talmente impaurito da non riuscire a proferire parola. A quel punto i poliziotti hanno preso per mano il piccolo e lo hanno portato a passeggio sulle principali strade di Cerignola, con la speranza che potesse riconoscere punti di riferimento o incontrasse qualche conoscente.
Non avendo alternative, gli agenti dell’Anticrimine hanno portato il bimbo in Commissariato, si sono messi a giocare con lui, lo hanno ulteriormente rincuorato e rifocillato fino all’arrivo di mamma e papà, che si erano rivolti alla Polizia per denunciare la scomparsa del figlio, allontanatosi mentre giocava all’aperto fuori dalla propria abitazione.



In questo articolo: