Tre bruschette e poco più, un’anguria, acqua e due caffè, totale: 75 euro! “Sul Gargano siamo totalmente impazziti”

La denuncia di una villeggiante dopo un pranzo a Varcaro in un ristorante della zona

Continua a far discutere la questione prezzi nelle località vacanziere. Dopo il post di un manager sanitario che giorni fa evidenziava i costi della Grecia, molto più economici di quelli pugliesi, in queste ore è virale la foto di uno scontrino scattata da una villeggiante a Varcaro (frazione di Monte Sant’Angelo), tra Mattinata e Manfredonia, vicino a mete molto conosciute come Chianca Masitto.

“Apriamo la rubrica ‘dove non andare a mangiare’ – si legge sui social -. La situazione rincari, cari garganici, vi sta un attimino sfuggendo di mano. Ecco, oggi voglio segnalare ‘un furto’ subito al ristorante del villaggio Baia del Monaco località Macchia. Eravamo in tre e abbiamo ordinato tre bruschette semplici, due mozzarella (200 grammi) e prosciutto (50 grammi forse), un’anguria (due fettine mini servite nel piatto del caffè per farvi immaginare le dimensioni), un’acqua da un litro e due caffè. Totale 75 euro. Siete totalmente impazziti. Di sicuro – conclude la villeggiante – non ci rivedrete più e spero che facciano lo stesso anche altri. Se avete segnalazioni simili in altri posti protestiamo e denunciamo”.



In questo articolo: