Ansia per un pescatore disperso nelle acque del Gargano, ricerche in corso al largo di Vieste

Al lavoro militari della Guardia Costiera di Manfredonia, della sezione navale della Guardia di Finanza e vigili del fuoco

Ansia per un pescatore disperso nelle acque del Gargano dalla notte scorsa. L’uomo, del compartimento ittico di Manfredonia, era impegnato nella pesca delle seppie in zona Cala della Pergola, territorio di Vieste. L’ipotesi al vaglio è quella di un incidente durante le operazioni di pesca, forse mentre l’uomo era intento a posizionare il lanternino per la luce. Al lavoro militari della Guardia Costiera di Manfredonia, della sezione navale della Guardia di Finanza e vigili del fuoco.



In questo articolo: