La prof dell’Unifg Anna Dipace è la nuova rettrice dell’Università Telematica degli Studi IUL

 “Sarà una sfida stimolante, per me, poter portare il mio contributo per innalzare ulteriormente gli alti standard qualitativi raggiunti nella didattica”

La professoressa Anna Dipace è la nuova Rettrice dell’Università Telematica degli Studi IUL. Professoressa associata di Pedagogia sperimentale all’Università di Foggia, partner con INDIRE del consorzio IUL, Anna Dipace succede al professor Alessandro Mariani che nel ruolo di Rettore dell’Ateneo ha accompagnato l’università per oltre dieci anni contribuendo fortemente alla sua crescita.

“Ringrazio il Consiglio di Amministrazione per la fiducia accordata. Raccolgo il testimone dal precedente rettore, il prof. Alessandro Mariani, che ringrazio per il suo enorme lavoro svolto in questi anni, lasciandomi oggi una grande eredità. È un onore poter diventare Rettore di IUL in questo momento storico, di crescita e di forte cambiamento per l’Ateneo. È un’occasione per mettere a frutto l’esperienza acquisita dall’Università IUL in questi anni e far sì che possano essere raggiunti nuovi traguardi, in termini di organizzazione, di offerta formativa e di iscritti.  IUL è chiamata a fare un salto di qualità importante per rafforzare la sua posizione in ambito accademico e scientifico in Italia e anche a livello internazionale. Sarà una sfida stimolante, per me, poter portare il mio contributo per innalzare ulteriormente gli alti standard qualitativi raggiunti nella didattica. Mi preme rivolgere un messaggio di vicinanza alle studentesse e agli studenti iscritti, che hanno riposto fiducia nel nostro Ateneo, alle docenti e ai docenti, che operano con grande impegno per garantire una didattica di qualità, allo staff e agli uffici amministrativi che lavorano dietro le quinte per mettere in condizione le persone di vivere al meglio l’esperienza universitaria. La IUL rappresenta un unicum nel panorama degli atenei telematici italiani grazie ai due soggetti pubblici che le danno vita: INDIRE e Università di Foggia. Abbiamo il dovere di onorare al meglio la nostra mission: garantire una didattica di assoluta qualità, accompagnando nel migliore dei modi ogni studente nel suo percorso verso il successo formativo. Con il lavoro di tutti noi, sono certa che potremo raggiungere grandi risultati, imponendoci come un modello universitario vincente”.



In questo articolo: