Frenata Covid in Italia, 2.748 contagi e 46 morti. Terapie intensive -16, ricoveri -50. Tasso di positività allo 0,8 per cento

Diminuisce il numero dei nuovi casi di Covid in Italia: secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, sono stati 2.748 nelle ultime 24 ore contro i 3.023 di ieri; in deciso aumento i tamponi effettuati (344.969 a fronte dei 271.566 di ieri), per cui il tasso di positività scende allo 0,8%(ieri era dell’1,1%). I morti nelle ultime 24 ore sono stati 46 (ieri 30) per un totale da inizio pandemia di 131.274. I ricoverati con sintomi sono 2.692 (50 in meno di ieri), quelli in terapia intensiva 367 (16 in meno, con 16 ingressi del giorno, rispetto ai 17 di ieri).

La regione con il maggior numero di nuovi casi oggi è il Veneto (350); a seguire Lombardia (284), Sicilia (283), Campania (269) ed Emilia Romagna (267). Il numero totale dei casi da inizio pandemia raggiunge quota 4.698.038. I guariti/dimessi sono 4.481.462 (3.325 in piu’ rispetto a ieri), gli attualmente positivi 85.302 (624 in meno). In isolamento domiciliare figurano 82.243 positivi (558 in meno).



In questo articolo:


Change privacy settings