Inaugurata a Foggia la Comunità per minori, accoglierà ragazzi in difficoltà. Barone: “Oratorio Sacro Cuore bella realtà”

L’assessora: “Oggi non riuscivo a contenere la gioia di essere in un luogo di vita e di speranza in un quartiere che ha bisogno di certezze da cui ripartire e questo luogo lo è”

“Oggi ho visitato una bellissima realtà a Foggia, l’Oratorio del Sacro Cuore, dove ho avuto l’onore di inaugurare la Comunità per minori”. Lo riporta l’assessora al Welfare, Rosa Barone.
“Un centro che potrà accogliere fino a 10 ragazzi in difficoltà, a cui verrà data un’alternativa da coltivare per avere nuove opportunità, nuove vite.
In una periferia molto difficile, spesso teatro di eventi mafiosi, oggi non riuscivo a contenere la gioia di essere in un luogo di vita e di speranza in un quartiere che ha bisogno di certezze da cui ripartire e questo luogo lo è. Ringrazio i Salesiani che hanno creduto in questo progetto, hanno investito soldi e impegno sulla scia tracciata da San Giovanni Bosco per rispondere alle nuove povertà, mettendo al centro i giovani e i loro bisogni, le loro urla, i loro disagi. Gli oratori devono tornare ad essere centrali, punti di riferimento per le periferie e per le città, al centro di reti sociali che hanno come obiettivo le persone, oggi più di ieri. La Regione Puglia con il mio assessorato sarà assolutamente al servizio di luoghi come questi che salvano la vita e ridonano speranza. ‘La felicità nel tempo e nell’eternità’, Don Giovanni Bosco”.