Conte, controlli anti Covid per chi rientra dall’estero a Natale. Sulla scuola: “Va riaperta appena possibile”

“Non vogliamo invadere scelte di natura nazionale, ci stiamo premurando per evitare che ci siano trasferimenti transfrontalieri, evitando che nel caso si vada all’estero si possa rientrare senza nessun controllo” sanitario. Lo dice il premier Giuseppe Conte soffermandosi sul nodo delle vacanze di Natale, in conferenza stampa a Palma di Maiorca. “La scuola va riaperta appena possibile. Noi non dobbiamo procurare disagi in particolare ai nostri giovani”.



In questo articolo:


Change privacy settings