Il sindaco di Torremaggiore chiude tutte le scuole (anche quelle dell’Infanzia). “Decisione difficile ma contagi in aumento”

“Sospensione dell’attività didattica in presenza di tutte le Scuole dell’Infanzia, Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado, presenti sul territorio comunale, con decorrenza dal 18 novembre al 3 dicembre 2020. Consapevole delle difficoltà che questa ordinanza comporterà, mi vedo comunque costretto a prendere questa difficile decisione. I dati relativi ai contagi non sono confortanti, di conseguenza serve fare delle scelte seppur difficili, per salvaguardare la salute di tutti, specie dei nostri ragazzi. Sono sicuro che saprete comprendere le motivazioni di questa scelta sofferta”. Lo ha comunicato sui social, il sindaco di Torremaggiore Emilio Di Pumpo.



In questo articolo:


Change privacy settings