Bimbo di 4 mesi positivo, dalla Regione: “Non presenta sintomi di rilievo e i suoi genitori sono risultati negativi al test”

“Il caso del bambino di 4 mesi riportato da alcuni organi di stampa è relativo all’esito di un tampone effettuato a carico di un nucleo familiare già in isolamento domiciliare, in quanto entrato in contatto stretto con un caso positivo Covid”. Lo ha detto Vito Montanaro, direttore dipartimento Politiche per la salute della Regione Puglia. “Allo stato il piccolo non presenta sintomi di rilievo e i suoi genitori sono risultati negativi al test. Il nucleo familiare può contare sul supporto della Asl che segue l’evolversi della situazione continuando il lavoro di sorveglianza sanitaria. La stessa attenzione da parte dei dipartimenti di prevenzione è costante su tutto il territorio regionale sia per quanto riguarda la sorveglianza attiva sia per l’attività di tracciamento dei contatti stretti per evitare il propagarsi dell’infezione”.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 31-7-2020 è disponibile al link:  http://rpu.gl/F2Ay9



In questo articolo:


Change privacy settings