Foggia tende una mano a chi ha bisogno, inaugurato il “Muro della Gentilezza”. Il suo nome è “Attaccacuore”

Chiunque potrà donare indumenti invernali ed estivi, scarpe e accessori debitamente appesi ad una gruccia

Inaugurato il “Muro della Gentilezza”. Da oggi presente a Foggia presso la parrocchia di San Paolo Apostolo, in piazza Giovanni XXIII, quartiere CEP. Si tratta di una parete sulla quale, a qualsiasi ora del giorno e della notte, si potranno appendere indumenti invernali ed estivi, scarpe e accessori debitamente appesi ad una gruccia.

Il “Muro”, soprannominato “Attaccacuore” è stato inaugurato stamattina attraverso una cerimonia pubblica, alla presenza di don Antonio Menichella, parroco della chiesa San Paolo Apostolo, di Patrizia Lusi, commissario straordinario dell’ASP Addolorata e del vescovo Vincenzo Pelvi.





Change privacy settings