La matematica nel Dna, i ragazzi del Volta di Foggia collezionano successi. “Impegno corale che nemmeno la pandemia ha fermato”

Numerosi i risultati conseguiti dall’istituto diretto da Gabriella Grilli

“Prima di entrare in questo Istituto non eravamo a conoscenza della Matematica Olimpica che, fin da subito, ci ha coinvolto incredibilmente. È stato solo grazie alla passione e all’impegno di tutti i nostri professori, in particolare dei docenti Maria Antonietta Pici ed Emmanuil Stratakis, nonché della referente provinciale Filomena De Luca, che ha organizzato le gare, e all’atmosfera creata dalla preside Gabriella Grilli se ci siamo appassionati alla materia, al punto da ottenere risultati che non avremmo mai ritenuto possibili. Ringraziamo tutti loro e anche i nostri compagni di squadra che hanno sempre rappresentato per noi un punto di riferimento”. A scrivere tutto questo sono due studenti del Liceo scientifico “Alessandro Volta” di Foggia, Tiziana e Antonio Eugenelo, rispettivamente di terza e quinta C, finalisti nazionali alle gare individuali delle Olimpiadi di Matematica. Saranno loro, insieme ad altri due studenti della Capitanata, a rappresentare la provincia di Foggia alle nazionali. 

Ma sono tanti i risultati ottenuti dagli studenti del Volta. Per quanto riguarda un altro concorso, il “Kangourou della Matematica”, il liceo foggiano è in finale a Cervia nella sessione “junior”, rappresentato da Davide Cicchetti della classe prima B.

E ancora, lo scorso 8 giugno, in remoto, per la gara a squadre – Olimpiadi di Matematica – tre i gruppi coinvolti, per un totale di 21 alunni: una squadra ha partecipato alla sessione di gara Colle Val d’Elsa – Foggia – Locri – Palmi, una seconda nella sessione Taranto – Massa – Rovigo, ed una terza alla sessione  Benevento – Brindisi – Modica – Nuoro – Salerno. Tutti buoni i risultati delle tre squadre del Volta, una della quali ha guadagnato l’accesso alle fasi nazionali che si terranno in data da destinarsi a Cesenatico. 

“Voglio ringraziare i nostri magnifici studenti – ha affermato il dirigente scolastico, Gabriella Grilli – che vivono un forte senso di appartenenza alla scuola, le loro famiglie, il personale Ata e gli insegnanti che, anche durante questo periodo di chiusura, hanno dimostrato abnegazione e amore per il loro lavoro. I tanti e continui successi della nostra scuola sono la testimonianza di un impegno corale che non si è mai fermato, nemmeno in piena pandemia”. (In alto, foto di archivio del Liceo Volta)





Change privacy settings