Foggia: uova di Pasqua ai piccoli pazienti del reparto di Neuropsichiatria infantile e agli orfani, il dono dell’associazione di Protezione Civile C.i.s.a.

Un gesto d’amore in un momento di grande difficoltà

Un gesto nobile per i più piccoli. Stamattina, il consigliere comunale Danilo Maffei e l’associazione della Protezione Civile di volontariato C.i.s.a., impegnata fortemente anche nel dormitorio dei senza tetto, trascinata dal presidente Antonio Pagliara e dai suoi collaboratori, hanno donato un sorriso grazie alla consegna di oltre 50 uova di Pasqua in favore del “Policlinico Riuniti” di Foggia. Uova finire all’associazione proprio da Maffei.

Accompagnati dal consigliere comunale, i membri dell’associazione hanno teso una mano al reparto di neuropsichiatria infanzia e adolescenza ed in favore della struttura degli orfani della “congregazione pie operaie di San Giuseppe”, rappresentate da Suor Emanuela.

“Bene ha fatto l’amministrazione ad intraprendere la raccolta collettiva alimentare nei riguardi delle famiglie più bisognose – il commento di Maffei -; nell’emergenza totale in cui ci troviamo, la politica più che pensare deve agire, con senso di responsabilità. Ringrazio sia personalmente che istituzionalmente tutti gli eroi in prima linea, infermieri, dottori, tutte le forze dell’ordine, i volontariati di ogni categoria”.