Nervi tesi nel Pd di Foggia. “Elena Gentile non è in lista, no alle autocandidature”

Sarà Teresa Cicolella la donna cerignolana che sarà candidata dal PD provinciale e dalla segreteria guidata dalla segretaria Lia Azzarone per il territorio di Cerignola

Sarà Teresa Cicolella la donna cerignolana che sarà candidata dal PD provinciale e dalla segreteria guidata dalla segretaria Lia Azzarone per il territorio di Cerignola. L’auto candidatura di Elena Gentile non risulta ai vertici del partito. La questione è stata affrontata con molta durezza nella conferenza stampa che ha annunciato la presenza nella lista del PD dell’avvocato sanseverese Guido De Rossi, ex presidente dell’Ordine degli Avvocati dal 2000 al 2007.
È ancora scontro nel Pd tra gentiliani e resto dei dem.
“Non prendiamo in considerazione le auto candidature. Elena non mi ha mai parlato della sua candidatura e neanche il PD di Cerignola ha mai proposto il suo nome”, ha riferito Azzarone.
“Se anche avesse siglato un patto con Michele Emiliano dopo le Primarie non è Emiliano che fa le liste del PD, ma sono i gruppi dirigenti. O quanto meno Emiliano avrebbe dovuto parlarne con Lia Azzarone”, ha ratificato l’onorevole Michele Bordo.





Change privacy settings