Dopo gli Oss tocca agli infermieri, maxi concorso in Puglia per 1132 assunzioni

Dopo gli operatori socio sanitari tocca agli infermieri. Sono 1132 i posti – 566 vanno a mobilità regionale ed interregionale e 566 a concorso pubblico – della maxi selezione che sta per partire in Puglia. Il 40 per cento dei 566 posti a concorso è riservato ai precari che hanno 36 mesi di servizio nelle aziende sanitarie pugliesi e che siano in servizio alla data della pubblicazione del bando ai sensi del 165/2001 – a cascata tutte le altre riserve di legge (forze armate, disabili, ecc).

Secondo fonti sindacali, la procedura partirà tra 10-15 giorni per essere pubblicata prima del 31 dicembre 2019 al fine di manterene in vita ed utilizzare la graduatoria degli idonei.