A Cerignola torna la Fiera del libro, dell’editoria e del giornalismo. OltreBabele: “Riflessioni al centro dell’evento”

“Abbiamo cercato di raccogliere voci, visioni e spunti di riflessione che possano aiutare le nostre comunità ad interpretare i recenti cambiamenti che hanno riguardato la sfera politica e sociale degli ultimissimi tempi”, dichiara la presidente Rita Oratore

Si accendono le luci sulla X edizione della “Fiera del libro, dell’editoria e del giornalismo – Città di Cerignola” che anche quest’anno si terrà presso la storica location di Palazzo Fornari (piano San Rocco 32) con il patrocinio del Comune di Cerignola, Regione Puglia, Fondazione dei Monti Uniti ed Università degli Studi di Foggia. Presso il Bar Gorizia (Corso Garibaldi n. 42, Cerignola) l’associazione OltreBabele, martedì 10 settembre, alle 19,30, avrà modo di incontrare i media locali, gli sponsor, le Istituzioni e gli appassionati del mondo dei libri per svelare il tanto atteso programma di questa decennale edizione. Anche quest’anno la formula è quella collaudata negli anni che prevede laboratori di lettura con le scuole e incontri con gli autori. Sono previste, inoltre, mostre, tour guidati e, più in generale, una serie di momenti che abbracceranno l’intero spettro delle arti, dalla poesia alla musica passando per la fotografia e la letteratura. “Abbiamo cercato di raccogliere voci, visioni e spunti di riflessione che possano aiutare le nostre comunità ad interpretare i recenti cambiamenti che hanno riguardato la sfera politica e sociale degli ultimissimi tempi – dichiara la presidente dell’associazione OltreBabele Rita Oratore -. É per questo che con particolare soddisfazione domani annunceremo un programma che rimetta al centro l’importanza del pensiero, della riflessione e dell’agire pubblico come chiavi di lettura imprescindibili per comprendere a fondo gli eventi che riguardano il nostro territorio e l’intero sistema Paese”.