È il siciliano Paolo Sirna il nuovo questore di Foggia. Esperto nella lotta al racket

Arriva nel capoluogo dauno dopo le recenti esperienze a Matera e Bari. È nato a Capo d’Orlando e ha 56 anni

Sarà Paolo Sirna il nuovo questore di Foggia. Arriverà per rimpiazzare Mario Della Cioppa che proprio nelle scorse ore ha ufficializzato il suo addio al capoluogo dauno. Il 10 giugno prossimo, Della Cioppa lascerà la Questura di via Gramsci per andare a ricoprire lo stesso incarico a Catania.

Al suo posto, Sirna proveniente dal Compartimento Polizia ferroviaria di Bari dove era approdato ad agosto 2018 per ricoprire un ruolo dirigenziale. In precedenza era stato questore di Matera. Solo poche settimane fa, sempre da Bari, era approdato a Foggia il nuovo capo della squadra mobile, Antonio Tafaro.

Paolo Antonio Maria Sirna, classe ‘63, siciliano di Capo d’Orlando ha un curriculum notevole: era giunto nella Città dei Sassi a settembre 2015, dopo prestigiosi incarichi a Perugia e Reggio Calabria. Inoltre ha collaborato nella celebre operazione “Mare Nostrum” e nella sua Sicilia è stato tra i principali esponenti nella lotta al racket.



In questo articolo:


Change privacy settings