“In pista senza barriere”: una giornata al Kartodromo per i ragazzi down e con fragilità

“Gioco, sport e risate potrebbero essere un cocktail giusto per restituire emozioni positive, facilitare l’interazione sociale, aumentare l’autostima e il grado di autovalutazione, scoprendo di viaggiare  oltre i confini della disabilità”, il commento di Jole Figurella

“In Pista …senza barriere” è l’iniziativa progettuale organizzata dalle associazioni Radio Club Marconi , E.R.A provinciale Foggia e il Cuore Foggia che si svolgerà sabato 4 maggio presso il Kartodromo S. Cecilia,in via Troia e ospiterà i ragazzi speciali dell’Associazione Italiana Persone Down Foggia , dell’Associazione Civico 21 e del Centro Polivalente Il Sorriso. Le associazioni unite in rete portano avanti l’intenzione di offrire, tramite l’azione di volontari, sostegno nell’ambito sociale e in altri settori pubblici e privati. A tal proposito si evince forte il desiderio di procedere all’ideazione di progetti di ricerca e collaborazione presso associazioni che si occupano di persone con fragilità.

“L’obiettivo dell’idea progettuale – sostiene Jole Figurella, presidente dell’associazione il Cuore Foggia – è quello di favorire una partecipazione del ragazzo speciale ad un’attività sportiva, nell’intento di far diventare protagonisti di attività, quali corsa con Go Kart, moto, giochi e attività di psicomotricità, accompagnati dall’ allegra compagnia di Clown dottori. Gioco, sport e risate potrebbero essere un cocktail giusto per restituire emozioni positive, facilitare l’interazione sociale, aumentare l’autostima e il grado di autovalutazione, scoprendo di viaggiare  oltre i confini della disabilità”.

Tutto questo in un luogo divertente e affascinante del Kartodromo per far vivere ai ragazzi una giornata all’insegna del motor sport, provando l’ebbrezza della velocità su di una vera pista di go kart e un’occasione per trascorrere un’intera giornata all’aria aperta, approfittando dell’area giochi e del punto ristoro a disposizione del pubblico. Durante questa giornata si organizzeranno giri nella pista Go Kart, quattro attività sportive: canestro, freccette, bowling , corsa ad ostacoli, mediante l’utilizzo di strumenti ludici semplici, colorati e di materiale non pericoloso, non mancherà la musica e il karaoke e per finire la premiazione con l’attestato di “Pilota per un giorno”.

L’iniziativa progettuale è prevista per la durata di 4 ore e la Safety – riferisce Miria Spadaccino, presidente del Radio Club Marconi – sarà assicurata dai volontari delle due associazioni di Protezioni Civile , E.R.A e Marconi, mentre la parte sanitaria sarà garantita dalla Nuova Misericordia di Luca Fragassi. Novità di questo evento è la cooperazione di più associazioni, nata in particolare dalla volontà di due donne presidenti Miria Spadaccino e Jole Figurella , segno tangibile che solo applicando questa metodologia del fare rete per “unire le forze”, favorisce il raggiungimento di obiettivi utilizzando conoscenze, competenze e idee a confronto.