Al Teatro della Polvere di Foggia un grande classico: “I viaggi di Gulliver”. “Favola intensa e dalla morale importante”

Appuntamento i prossimi 13 e 14 aprile sul palco di via Nicola Parisi. I piccoli spettatori, quindi, potranno assistere alla parabola di un bambino solo e spaventato che avrà l’occasione di diventare un coraggioso naufrago, e trasformare ogni avversità in possibilità

Un viaggio fantastico che diventa occasione di crescita e di profonda conoscenza di sé. Il Teatro della Polvere di Foggia apre al teatro ragazzi, accompagnando i piccoli spettatori alla scoperta di mondi nuovi con lo spettacolo ‘I viaggi di Gulliver’, ispirato all’omonimo romanzo di Jonathan Swift, scritto e diretto da Anna Laura d’Ecclesia e Luciano Veccia. “Abbiamo voluto riprendere una favola classica, forse poco conosciuta dai bambini di oggi, ma intensa e con una morale importante – spiega il direttore artistico del TdP, Stefano Corsi -. Ci rende molto orgogliosi, inoltre, il fatto che il riadattamento è frutto degli attori stessi, i più giovani della compagnia”.

Lo spettacolo. Gulliver è un ragazzino preciso e intelligente, che ha come unici amici i suoi libri, e nient’altro. Nel suo mondo si sente solo e così, a causa di un viaggio per raggiungere i suoi genitori e più tempeste, si ritroverà a conoscere due nuovi e strambi mondi. Nel primo, quello dei Minimei, si sentirà tanto grande e importante; nel secondo, quello dei Giganti, sì sentirà tanto piccino e indifeso. In entrambi i luoghi però, non solo conoscerà meglio sé stesso e la sua vera misura, ma conquisterà il suo primo amico e il suo primo amore. E non rinunciando né a l’uno né all’altro, fra mille avventure, li porterà con sé. Nel suo non più solitario mondo umano. I piccoli spettatori, quindi, potranno assistere alla parabola di Gulliver, un bambino solo e spaventato che avrà l’occasione di diventare un coraggioso naufrago, e trasformare ogni avversità in possibilità. Sul palco, gli attori Anna Laura d’Ecclesia, Luciano Veccia e Tony Mancini. Regia di d’Ecclesia e Veccia, tecnico audio-luci Mariangela Conte. Illustrazioni a cura di Alessandra Nuzzi.

Lo spettacolo andrà in scena i prossimi 13 e 14 aprile, sul palco del Teatro della Polvere, in via Nicola Parisi, 97. Ingresso ore 17.30, inizio spettacolo ore 18. Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni: 351.5400172.